Visualizzazione di tutti i 3 risultati

Quando nel 1832 Auguste Agassiz si trasferisce nella cittadina di Saint-Imier e inizia a lavorare al servizio di Raiguel Jeune, ha inizio la storia Longines.
Dopo vari passaggi di società, sarà solo nel 1847 che Auguste riuscirà a diventare unico proprietario dell’azienda, lasciata al nipote Ernest Francillon nel 1862. Quest’ultimo nel 1866 acquista due lotti di terreno nella periferia di Saint-Imier, sulla riva destra del fiume Suze, vicino a zona denominata “Les Longines”, in dialetto locale “campi lunghi e stretti”.
Nasce qui la prima manifattura, primo passo di un lungo e prestigioso cammino che porterà, in tempi recenti, all’acquisizione della maison da parte del Gruppo Swatch.

Nel corso degli anni Longines è diventato celebre soprattutto in ambito sportivo avendo fornito segnatempo agli organizzatori di alcuni tra i maggiori eventi sportivi del mondo e sponsorizzando in prima persona molte attività nel campo dell’aeronautica, baseball, pallacanestro, sport equestri, ginnastica, automobilismo, sci, tennis e ciclismo.

L’evoluzione del logo Longines nel tempo.